Cipresso (cupressus sempervirens)

Tra le essenze legnose trovo giusto citare anche il cipresso poiché anche se normalmente viene usato di rado per la costruzione di piani armonici per strumenti ad arco, in passato ha comunque lasciato la sua impronta. Cresce soprattutto in area mediterranea fino a quote pedemontane e si caratterizza per la sua chioma caratteristica slanciata ed è di estrema facilità trovarlo in Toscana e in Umbria. Questa essenza legnosa dura e compatta ha caratterizzato la produzione di mobili e di lavori a tornio così come quella di ebanisteria. In liuteria a tutt’oggi viene utilizzato per la realizzazione di piani armonici per strumenti a pizzico come la chitarra classica essendo un legno molto sonoro.