Pioppo bianco (populus alba)

Il pioppo bianco è un altro degli alberi molto diffusi nella penisola italiana, cresce facilmente fino a quote pedemontane e il suo sviluppo è molto veloce, caratteristica è la sua corteccia con le crepe a rombo. Preferisce zone ricche d’acqua e quindi pianure e fiumi. Il suo uso attuale è più ornamentale che altro oppure per motivi economici viene adoperato anche in falegnameria. In liuteria nonostante la sua fibra molto elastica non sia proprio semplice da lavorare si presta molto bene alla costruzione di strumenti musicali dal suono caldo e ricco di armonici. Ne esiste una variante che comunemente viene denominata “gattice” oppure “gatterino”, si tratta infatti di un ibrido naturale formatosi dall’impollinazione del maschio di pioppo tremolo sul pioppo bianco, questo può succedere quando i due convivono nella stessa area. Questa varietà ha circa le stesse caratteristiche di quello bianco.